Esempio di taglio di un ponte

Il taglio delle strutture di un ponte permette di testare i requisiti di specializzazione nella quale la TCA ha esperienza e risultati. Un intervento di tale portata non si limita alla semplice esecuzione ma è preceduto da minuziosi studi di calcolo strutturale. Studi che mirano a garantire la sicurezza per gli addetti ai lavori e per la struttura.
Le fasi di tale operazione sono piuttosto complesse ed hanno inizio con la rimozione della pavimentazione. Per ottenere ciò si eseguono carotaggi di grosso diametro. Subito dopo si taglia il cemento armato in porzioni.
Con un’apposita imbragatura si agganciano le sezioni di cemento ai carotaggi preventivamente eseguiti.
Una volta legati, i pezzi di cemento vengono sollevati e trasportati altrove da un’autogrù. Il fine è quello di mettere a nudo il sottostante reticolato di travi.
Il passo successivo è quello di sezionare le travi tagliandole a filo diamantato. Allo scopo di non alterare la stabilità globale, diventa fondamentale l’attenzione data al tipo di sezione eseguita. Lo scopo finale è quello di isolare le travi portanti che, alla fine, verranno rimosse con l’utilizzo contemporaneo di due autogrù.
Sede legale: Via Lesina, 55 24030 Brembate Sopra (BG)
Uffici e magazzino: Via G. Ferraris,16 20090 Cusago (MI) tel/fax 02 90394254
C.Fiscale /P. Iva / R.I. 02945880165 - R.E.A. BG n. 336082 - Cap. Sociale € 10.000,00i.v. - Cod. attività 431100
Carotaggi Demolizioni Taglio a filo diamantato Taglio a disco diamantato Contatti TCA - Taglio cemento armato Mission